Pietro Botarelli

“Sembrerà buffo, ma da bambino il suo luogo preferito della casa era il bagno, perché lì poteva stare solo con la sua migliore amica, la musica. S’improvvisava uno dei chitarristi blues più famosi di tutti i tempi. Vent’anni, di Siena, solitamente parla poco e scrive troppo, dunque condensare la sua vita appare un’impresa. Cerca suoni e poesia in ogni dove. Si autodefinisce, chissà perché, artista e poeta fallito. La sua compagna di vita? La scrittura.”
error: Content is protected !!